Radio WOW

Siete pronti a fare #WOW

Current track

Title

Artist

Background

Da Zendaya a Harry Styles: ecco chi non c’era al Met Gala e perché

Postato da il 15 Settembre 2021

Non si è tenuto a maggio come di consueto, ma nonostante il ritardo di qualche mese il Met Gala di quest’anno non a deluso le aspettative. Il 14 settembre hanno sfilato sull’iconica scalinata del Metropolitan Museum of Art decine di celebrity che, attraverso gli abiti di alta moda creati dagli stilisti più importanti al mondo, hanno provato a interpretare il tema della kermesse: In America, a lexicon of fashion. Abbiamo visto Kendall Jenner, Gigi Hadid, Hailey e Justin Bieber, Lil Nas X e Kim Kardashian (icona indiscussa di questa edizione con il suo abito nero a dir poco coprente), ma si sono fatte sentire anche le assenze. Ad esempio, dove sono finite Zendaya o Dua Lipa? Proviamo a spiegarvelo noi.

ZENDAYA

L’attrice di Dune ci ha regalato sempre outfit incredibili ma quest’anno impegni lavorativi le hanno impedito di partecipare. Infatti, è sul set per girare i nuovi episodi della seconda stagione di Euphoria: «Sono molto dispiaciuta di non esserci soprattutto perché a presentare l’evento ci sarà una fashion icon come Timothée». Però mi sento di parlare a nome di tutti quando dico: meglio Euphoria del Met. Stiamo aspettando da troppo ormai!

DUA LIPA

Ancora una volta il lavoro. Anche la cantante di Future Nostalgia non ha potuto essere a New York a causa della sua agenda molto fitta. Non solo è in studio a registrare nuovi brani, ma è occupata anche con le riprese di Argylle, un thriller che segna il suo debutto cinematografico e che la vedrà protagonista insieme a Henry Cavill e Samuel L. Jackson.

KYLIE JENNER

Il motivo dell’assenza della più piccola del clan Kardashian – Jenner non è molto chiaro, ma è facilmente intuibile: la sua gravidanza, annunciata qualche settimana fa. Evidentemente i medici hanno consigliato a Kylie di stare a riposo e un evento così stressante come il Met non si concilia molto con questa prescrizione. Ma sono sicura che nella prossima edizione sarà un’assoluta protagonista.

BLAKE LIVELY

Su TikTok trovate centinaia di video che reclamano la presenza dell’attrice sul red carpet. Altri in cui si dice che, senza di lei, il Met è un po’ meno Met. Con somma delusione di tutti i fan, Blake ha preferito rimanere con suo marito Ryan Reynolds a Boston, dove sta girando un nuovo film. Insomma, la famiglia prima di tutto.

CHARLI D’AMELIO

Sulla partecipazione della tiktoker e di sua sorella a quest’evento si è parlato o meglio discusso tanto. A molti non è piaciuta la decisione della direttrice di Vogue, Anna Wintour, di invitarle. Alla fine, però, sugli scalini del Met abbiamo visto solo Dixie. Charli non ha potuto sfilare con le altre celebrity semplicemente perché non ha ancora l’età adatta per farlo: può partecipare solo chi è maggiorenne.

HARRY STYLES

Lo aspettavamo tutt* , ma purtroppo anche lui ha dato forfait. Il cantante si trovava in Texas per una tappa del suo Love on Tour, peccato poi che ci sia messo anche il maltempo di mezzo: una tempesta ha costretto gli organizzatori a cancellare il concerto. Quindi, fan delusi doppiamente: niente live e niente Met.

NICKI MINAJ

Il motivo per cui la rapper non ha partecipato all’evento è a dir poco controverso (per usare un eufemismo). Come lei stessa ha raccontato su Twitter, gli organizzatori hanno chiesto a tutti i partecipanti di vaccinarsi per poter essere presenti. A quanto pare, Nicki non crede molto nell’efficace e nella sicurezza del vaccino e quindi è rimasta a casa a vedere gli altri suoi colleghi sfilare.

HALSEY

Anche la cantante avrebbe voluto tanto esserci, ma un bambino nato da poco più di 7 settimane non può essere lasciato solo troppo a lungo. «Sto ancora allattando – ha scritto su Twitter – anche se non ci sarebbe nulla di più americano di una mamma che torna a lavoro dopo solo 7 settimane dal parto». Critica pungente in pieno stile Halsey.




L’articolo originale Da Zendaya a Harry Styles: ecco chi non c’era al Met Gala e perché lo potete trovare al seguente Link